© Galleria Nazionale dell’Umbria, Perugia

Comitato promotore delle celebrazioni per il quinto centenario dalla morte del pittore Pietro Vannucci detto “il Perugino”

Nel Perugino […] semplicemente non c'è tenebra, nessun errore. Qualsiasi colore risulta seducente, e tutto lo spazio è luce. Il mondo, l'universo appare divino: ogni tristezza rientra nell'armonia generale; ogni malinconia, nella pace.

(John Ruskin, Ariadne fiorentina, 1867)

Questo sito fa uso esclusivo di cookies tecnici necessari per garantirne il corretto funzionamento. View more
Accept